I Dintorni

Vibo Valentia


La città è costruita su una collina abbastanza elevata e gode una magnifica veduta di tutta la campagna che si estende lungo il golfo di Sant’Eufemia fino a raggiungere il golfo di Gioia. Un castello conferisce alla città un aspetto maestoso; il castello Normanno-Svevo-Angioino che dal 1994 ospita il Museo Archeologico Statale. Tanti i reperti archeologici custoditi; fra questi il pezzo più importante: la Laminetta Orfica. Da visitare anche il Duomo di S. Leoluca; all’interno parecchie opere arricchiscono la chiesa fra queste il Trittico di Antonello Gagini. Ben visibili ancora 700 m. di Mura Greche e resti del Tempio dedicato alla dea Persefone. Tante altre chiese, palazzi nobiliari, ville con alberi secolari ecc. richiamano oramai da parecchio tempo l’attenzione di molti visitatori.


Chiama ora.
Dove siamo